Ratschings Mountain Trail – Il percorso

Il percorso del Ratschings Mountain Trail si suddivide a grandi linee in 4 parti:

Sezione 1 – La partenza

La partenza ha luogo sul ponte che è l’accesso principale alla stazione a valle del comprensorio sciistico. Dopo la partenza in tutta la prima parte di percorso c’è spazio sufficiente per tutti i partecipanti.

Prima si corre su una strada secondaria asfaltata (ca. 1,2 km), poi si prosegue su strade tra i prati e sulla vecchia strada in moderata salita fino alla fine della valle di Racines.

Dettagli

Sezione 2 – La salita

A Vallettina, al 5° km, lasciamo il fondovalle alle nostre spalle. Nella seconda parte di tragitto bisogna affrontare il dislivello verso la malga Klammalm. Inizialmente l’itinerario si snoda su una vecchia strada d’accesso, ma poi si arriva in una zona più alpina e si sale rapidamente.

Al di sopra della linea degli alberi un punto clou della gara aspetta gli atleti: il percorso passa per una cima montuosa a circa 2000 m s.l.m. con una splendida vista a 360° gradi.

Non ci vuole più molto fino alla Klammalm, situata poco più in basso. Lì si trovano anche la zona di cambio delle staffette partecipanti e un generoso, secondo ristoro.

 

Dettagli

Sezione 3 – La malga

Superata la Klammalm, per gli atleti è ora di affrontare la terza parte di gara. Prima si affronta un breve tratto di strada forestale in leggera discesa per poi accedere al sentiero delle malghe di Racines. Questa parte di percorso, decisamente la più bella di tutto il trail, si svolge per buona parte sopra la linea degli alberi con moderati passaggi in salita e in discesa.

In questo tratto si passa per le malghe “innere Wumblsalm” e “äußere Wumblsalm”, si supera un punto panoramico con una croce e si affronta l’ultima accentuata salita della gara fino alla malga Saxnerhütte.

 

Dettagli

Sezione 4 – Il traguardo

Dalla Saxnerhütte, rinvigoriti dall’ultimo ristoro, si intraprende il tratto finale della gara. Da qui si possono osservare gli ultimi 3 km dell’itinerario. La speranza di raggiungere ancora uno o l’altro concorrente liberale ultime riserve di energia per la parte finale. Prima si corre in leggera discesa fino alla malga Wasserfalleralm e poi su terreno ondulato fino al ristorante Rinneralm, di passo in passo si sente sempre di più l’atmosfera all’arrivo.

Immediatamente dopo il Rinneralm si corre attorno al lago artificiale e si arriva a un’altra croce del tempo.  Lì lo sguardo dei partecipanti cade su buona parte del percorso svolto in valle e lungo il sentiero delle malghe. Superato il lago artificiale si scende un po‘ e poi si prosegue in piano tra i prati verso il traguardo. Un ultimo sprint e ce l’hai fatta: hai portato a termine la prima edizione del RATSCHINGS MOUNTAIN TRAIL!

RATSCHINGS MOUNTAIN TRAIL - PROFILO
RATSCHINGS MOUNTAIN TRAIL - PERCORSO